Castello di Casale Monferrato

Tu sei qui

  • La sua costruzione risale alla metà del Trecento, quando il marchese Giovanni II Paleologo fece inglobare una grande torre che sorgeva sul perimetro delle mura medievali in un vero castello.

    Successive ristrutturazioni, del  marchese Guglielmo VIII e Bonifacio V, trasformarono il castello in una residenza di corte.

    Il passaggio ai Gonzaga significò per il castello un nuovo cambio di aspetto: fu rinforzato nel suo apparato difensivo, intervenendo sulle mura e sulla pianta, la quale assunse la forma esagonale ancora oggi visibile.

    Con il passaggio ai Savoia iniziò un periodo di inesorabile declino per la struttura: fu utilizzato come caserma fino ad arrivare a perdere ogni importanza bellica tanto che furono demoliti i suoi rivellini, a cominciare da quello orientale che fece posto all’attuale Piazza Castello. 

    Oggi i locali del castello ospitano la biblioteca dei Ragazzi e l’Enoteca Regionale.

  • Indirizzo: Piazza Castello - 15033 Casale Monferrato AL
  • Lunedì - Mercoledì: Chiuso
    Giovedì - Venerdì: 10:00-12:30, 15:00-18:00
    Sabato - Domenica: 10:00-13:00, 15:30-19:00
Gratuite:
Visita al castello
Pagamento:
degustazione

La redazione consiglia


Articoli, itinerari e consigli di viaggio dalla redazione di Trame di Monferrato